Articolo del blog

Il voto elettronico vola a Strasburgo

Si è concluso da poco l’incontro tra il Prof. Marco Mancarella, Vice Direttore del Laboratorio di eGovernment dell’Università del Salento ed il Vice Presidente del Parlamento Europeo On. Gianni Pittella.

Nell’incontro si è discusso della sperimentazione del voto elettronico già avviata nel Salento nei comuni di Martignano e Melpignano e della possibilità di estendere questa sperimentazione nell’Unione Europea.

A tal proposito l’On. Pittella ha manifestato il suo pensiero circa la sperimentazione: «Esprimo la totale approvazione per questo progetto che ha l’obiettivo di avvicinare la gente alle istituzioni democratiche attraverso l’uso della tecnologia. Porterò questa straordinaria esperienza di democrazia nelle sedi del Parlamento Europeo per farla conoscere e far sì che possa essere utilizzata nelle elezioni future».

Viva soddisfazione espressa anche dal Prof. Marco Mancarella: «Ringrazio l’On. Gianni Pittella per la sensibilità istituzionale che ha dimostrato verso questo progetto. Il voto elettronico è la nuova frontiera della democrazia: viene garantita la sicurezza, l’unicità e l’immediatezza del voto con costi molto contenuti rispetto alle normali operazioni di voto».